Quantcast

Rogo al Tonnina’s, chiesti otto anni di carcere

La sentenza è prevista per il 4 marzo

Più informazioni su


Otto anni e quattro mesi di carcere. E’ questa la richiesta del sostituto procuratore Chiara Bonfadini per Gennaro Fiorentino, il 47enne cognato e collaboratore del pub Tonnina’s. L’uomo deve rispondere dell’accusa di incendio e di morte come conseguenza di altro delitto. La notizia riportata da Quotidano e Gazzetta del Sud. Secondo l’accusa sarebbe stato proprio Gennaro Fiorentino ad assoldare i due giovani, Giuseppe Paonessa ed Eugenio Sergi, che la notte del 5 aprile attuarono il suo piano dando fuoco al pub con l’obiettivo di incassare i soldi dell’assicurazione. I due giovani sono morti carbonizzati nell’incendio. I familiari delle vittime si sono costituiti parte civile nel processo.

Più informazioni su