Quantcast

Catanzaro, via XX settembre: parcheggi selvaggi

La ritrovata vita dovuta all'apertura dei locali rischia di paralizzare il vicoletto troppo stretto, i residenti di via XX settembre si lamentano dei parcheggi selvaggi sui marciapiedi, ma apprezzano i locali e i giovani che li frequentano


A Catanzaro via XX Settembre è sempre più viva e vitale. Numerosi sono, infatti, i locali in quella via e le attività, soprattutto enogastronomiche, tendono sempre ad aumentare. Cresce anche il numero di persone che frequentano la zona e che vivono i locali e la via è sempre piena di ragazzi. Obiettivo, almeno lì, raggiunto.

Unico problema, segnalato dai residenti o da chi è costretto a transitare da via XX settembre è il parcheggio selvaggio (come è possibile vedere nella foto). Le auto, spesso lasciate in sosta sugli stessi marciapiedi, restringono la strada, e impediscono il normale scorrimento del traffico. Molte macchine in transito in alcuni giorni restano bloccate per 20 minuti. In più i pedoni non riescono a camminare in sicurezza. 

Trattandosi di un vicoletto, hanno spiegato alcuni residenti, “non è corretto parcheggiare sui marciapiedi. Siamo felici che in questa parte di centro storico con l’apertura di tanti locali sia tornata la vita, ma bisogna lasciare lo spazio a pedoni ed auto per poter passare tranquillamente”.