Quantcast

Reventinum, due persone rimesse in libertà

Sono Maria Vincenzo Domanico, 43 anni difeso dall’avvocato Stefano Nimpo e Andrea Scalzo, 38 anni difeso dall’avvocato Lucio Canzoniere.


Sono stati rimessi in libertà Maria Vincenzo Domanico, 43 anni difeso dall’avvocato Stefano Nimpo e Andrea Scalzo, 38 anni difeso dall’avvocato Lucio Canzoniere. Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Catanzaro. I due erano stati arrestati nell’ambito della cosiddetta operazione “Reventinum” condotta dai carabinieri e coordinata dalla Dda di Catanzaro. Nell’inchiesta che ha riguardato dodici persone le accuse, a vario titolo, sono di di estorsione, sequestro di persona, violenza privata, danneggiamento a seguito di incendio, detenzione illegale di armi, aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose.