Disposto dissequestro parziale di beni per un avvocato di Catanzaro

La Corte d' Appello di Catanzaro ha disposto dissequestro parziale dei beni per l' avvocato Gennaro Mellea per circa 2 milioni di euro


La Corte d’ Appello di Catanzaro ha disposto il dissequestro parziale dei beni dell’ avvocato Gennaro Mellea, per un importo totale di circa 2 milioni di euro rigettando la richiesta di confisca di immobili, società e conto correnti bancari.

Il collegio non si è uniformato ad un precedente di Cassazione applicato ad un coimputato per il quale la richiesta di confisca era stata rigettata completamente.

Gennaro Mellea preannuncia dunque un ricorso in Cassazione al fine di ottenere il dissequestro totale dei beni.

g.z.