Quantcast

Sigarette elettroniche, lo Youtuber Scalise: ‘Si faccia attenzione’

'I vapers e tutti coloro che hanno intenzione di abbandonare il fumo analogico di rivolgersi a negozi specializzati e autorizzati'


Riceviamo e pubblichiamo a seguire la segente nota 

Mi sento di parlare a nome di tutti i vapers catanzaresi e calabresi. La regione Calabria già da qualche anno è molto attiva e partecipe per quel che concerne il vaping più comunemente conosciuto come svapo, ben tre produttori di liquidi per sigarette elettroniche tra i migliori a livello nazionale: Massimiliano Schicchitano di Cyberflavour, Salvatore Caroleo di Real Pharma e Fortunato Francia di Greenfog sono calabresi, Carmine Canino Il Presidente Nazionale dell’ Associazione Consumatori di e-cig ANPVU è calabrese e sono calabresi i tantissimi consumatori e appassionati che giornalmente si confrontano e contribuiscono sui forum e negli spazi dedicati sui social network. Per questo mi sento di parlare a nome di tutti i vapers catanzaresi e calabresi, prendendo nettamente le distanze da quanto accaduto nei giorni scorsi nella nostra provincia, un episodio del genere non può screditare o mettere in cattiva luce quello che giornalmente facciamo per supportare un settore che, ricordo essere si un hobby e motivo di aggregazione per alcuni ma soprattutto un alternativa meno nociva al fumo da combustione. Colgo l’occasione per esortare tutti i vapers e tutti coloro che hanno intenzione di abbandonare il fumo analogico di rivolgersi a negozi specializzati e autorizzati, e di non farsi ammaliare da aromatieri improvvisati per risparmiare pochi euro a danno della propria salute.

Mario Scalise

Influencer e Youtuber