Quantcast

Disparità di trattamento, sindacati Amc domani dal Vescovo

L'Usb ha chiesto al Monsignore un incontro per portare alla sua attenzione incresciosi episodi di emarginazione

Più informazioni su


Arriva fin sulla scrivania di Sua Eccellenza arcivescovo di Catanzaro Vincenzo Bertolone lo scontro tutto interno all’Amc, tra sindacati e management. Questa volta oggetto del contendere per la segreteria Usb è il diverso trattamento rispetto a due eventi luttuosi uguali. L’azienda infatti avrebbe esternato pubblicamente vicinanza e condoglianze ad un dipendente colpito da un lutto, ma non avrebbe fatto ugualmente con un altro dipendente, che in questi mesi si è fortemente schierato contro l’azienda. “Ulteriori commenti all’accaduto sono superflui, – scrive l’Usb – con questa lettera vorremmo solo ricordare che le risorse umane sono il più importante patrimonio dell’Amministrazione, ne costituiscono la forza, l’efficacia, l’intelligenza, la reputazione e la prospettiva. Ogni forma di discriminazione – scrivono ancora – che tenda ad emarginare la persona per motivi culturali, politici, sindacali, religiosi è inammissibili e lede la dignità di coloro che li subiscono, compromettendone la salute, la fiducia, il morale, la motivazione al lavoro. Al vescovo della nostra città chiediamo un incontro per esprimere tutta l’amarezza dei lavoratori coinvolti. Ed il Vescovo domani alle 9.30 riceverà i lavoratori dell’ Amc.

Più informazioni su