Quantcast

Un uomo di Catanzaro trovato morto in un appartamento a Monastir

Era un visitatore abituale della cittadina africana. Indagini in corso 


Un uomo di Catanzaro, Giuseppe Nisticò, di 72 anni,  è stato trovato morto in Tunisia. La notizia si apprende dalla Tgr Calabria. Il cadavere, con segni di violenza, in un appartamento a Monastir cittadina sul mare a nord-est del Paese nordafricano. Sarebbe stato un amico della vittima a trovare l’uomo senza vita la sera di giovedì nel suo appartamento, legato al letto con segni di violenza sul corpo. Dall’armadio, a soqquadro, sarebbero stati portati via denaro, un cellulare ed un computer. La Procura di Monastir indaga pertanto per rapina e omicidio intenzionale ma non sono escluse altre piste. Secondo i primi particolari la vittima, che si trovava in vacanza insieme al altri due amici pensionati, era un visitatore abituale del Paese africano.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Roma che è competente per gli italiani uccisi all’estero e dal punto di vista investigativo opera la polizia di Tunisi.