Quantcast

Sversamento da cisterna, intervengono anche i pompieri da Catanzaro

La perdita di acido solforico allo scalo ferroviario Bolano di Villa San Giovanni. Sul posto anche un'unità del Nucleo Regionale Nbcr Lpg del Comando di Catanzaro specializzato in travasi di sostanze chimiche


Aggiornamento ore 19.45

Giunta la cisterna vuota  per il travaso proveniente dalla Sicilia. Iniziata la predisposizione delle operazioni di travaso.

Notizia ore 15

E’ in corso un intervento dei Vigili del fuoco allo scalo ferroviario “Bolano” di Villa San Giovanni per uno sversamento di acido solforico da ferrocisterna. La quantità del prodotto contenuto nella ferrocisterna è di circa 17.000 litri. Al momento la situazione è sotto costante controllo dal personale dei ivgili del fuoco del distaccamento di Villa San Giovanni.

Si è provveduto ad allertare ed inviare sul posto unità del Nucleo Regionale Nbcr Lpg del Comando di Catanzaro, specializzato in travasi di sostanze chimiche. La ferrocisterna al momento è stata posta in sicurezza su un binario morto per consentire le operazioni di soccorso. A coordinare le operazioni il funzionario Sebastiano Rotta, responsabile regionale del nucleo Nbcr Calabria. Sul posto tecnici della società Mercitalia Rail del gruppo Ferrovie dello Stato per quanto di competenza. Non si registrano persone ferite o intossicati.