Quantcast

Tragico incidente domestico: si ustiona ad una stufa e perde la vita

E' accaduto a Cenadi a una donna di 99 anni. Intervenuti i carabinieri della compagnia di Soverato e Vigili del Fuoco


(Ultimo aggiornamento ore 21.09)

Una donna di 99 anni I.R. è deceduta nel primo pomeriggio di oggi a Cenadi in provincia di Catanzaro in seguito a un tragico incidente domestico, La donna era riversa sul pavimento, nel locale soggiorno della propria abitazione, con il corpo completamente carbonizzato. L’ipotesi più accreditata è che la povera donna si sia avvicinata troppo ad una stufa alimentata a gpl e le fiamme abbiano innescato l’incendio degli indumenti indossati dalla malcapitata. A dare l’allarme alcuni parenti che questo pomeriggio si erano recati presso l’abitazione della vittima rinvenendo il tragico scenario. Sul posto i carabinieri del comando compagnia di Soverato che hanno richiesto intervento dei vigili del fuoco. L’intervento delle unità Vigili del Fuoco del Comando di Catanzaro, distaccamento di Chiaravalle Centrale è valso alla messa in sicurezza della stufa e della bombola di gpl. L’incendio non ha recato danni alla struttura ma solo annerimento  delle pareti interne dell’appartamento dovuto al fumo. L’abitazione è stata sequestrata, la salma verrà sottoposta ad esame autoptico.