Quantcast

Le esplode un ordigno sulla soglia di casa: indaga la Polizia

Intervenuta la squadra Volante. Nessuna ipotesi viene esclusa


Di Giulia Zampina

Potrebbe esserci una tentata estorsione o una intimidazione dietro al gesto che ignoti hanno compiuto la notte scorsa ai danni di una donna. Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere dietro la porta dell’abitazione della donna dopo l’una di notte.

Sul posto gli uomini della Squadra Volante agli ordini del vicequestore Giacomo Cimarrusti. Nessuna ipotesi viene esclusa in queste ore in cui i poliziotti della Scientifica e della Squadra Mobile della Questura di Catanzaro guidata da Amalia Di Ruocco stanno conducendo le indagini.