Quantcast

Pesca sportiva, gara di ‘canna da riva’ al Porto

Ottimo terzo posto per il giovane catanzarese Ezio Critelli

Più informazioni su


 

Era dai primi anni ’90 che al “Porto” di Catanzaro non si svolgeva una gara di pesca nella specialità “canna da riva”, ossia quella che può essere considerata l’abc della pesca sportiva.
La New Sport Fishing di Catanzaro, affiliata alla FIPSAS (Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquea), ha organizzato e supportato la manifestazione in tutto e per tutto.
In una splendida giornata estiva molto calda si sono dati appuntamento 20 partecipanti tra tesserati e amatori in un clima di amicizia e agonismo. Il giusto mix per dare vita ad una entusiasmante sfida all’ultimo “pesce”.
Tanto divertimento per i concorrenti che hanno portato a casa un buon pescato fatto prevalentemente di cefali, salpe e castagnole, tipici delle banchine portuali-
A salire sul gradino più alto del podio Andrea Toscano di Crotone, a seguire Giovanni Giancotti, anche lui di Crotone, e medaglia di bronzo al giovanissimo Ezio Critelli, giovane promessa catanzarese.
“L’obbiettivo di questa manifestazione – ha spiegato Salvatore Bruno, tra gli organizzatori – è stato principalmente di far conoscere la struttura portuale ma soprattutto cercare di fare avvicinare il più possibile i giovani catanzaresi a questo sport, proprio come successe tanti anni fa a me. Un ringraziamento particolare va a tutti i partecipanti, alla sezione provinciale Fipsas di Catanzaro, al Comune e alla Capitaneria di porto di Soverato e Catanzaro. Inoltre ai nostri sponsor che ci hanno consentito di organizzare il tutto al meglio”.

 

  

Più informazioni su