Quantcast

Fiorita: ‘Perché presentare progetto porto mentre il Catanzaro gioca?’

Il consigliere comunale di Cambiavento si domanda come mai il Sindaco abbia scelto questo giorno e le ore 18 per parlare di un progetto tanto importante per i cittadini impegnati in una partita, quella da tifosi, altrettanto significativa


Stadio o porto? Questo è il dilemma. E a porlo, in una soleggiata domenica di ottobre, è il leader di Cambiavento Nicola Fiorita. Dove? Sui social, of course. In sostanza il capogruppo lamenta la scelta del sindaco di fissare alle ore 18 di oggi, mezz’ora dopo il fischio d’inizio della partita delle Aquile, la presentazione del progetto definitivo dell’importante infrastruttura all’Hotel Perla del Porto.

“Alle 17.30 il Catanzaro gioca una partita importantissima, probabilmente cruciale per il futuro della stagione, come sanno tutti i veri tifosi delle Aquile. E sarebbe molto importante che la città si stringesse intorno alla sua squadra. Ed invece – scrive Fiorita – il Sindaco Abramo, che esclude in maniera meschina le opposizioni dai tavoli di concertazione per Giovino e si guarda bene da aprire un dibattito in città sulla redazione del Psc che va avanti in maniera quasi clandestina, fissa alle 18 a Catanzaro lido la presentazione del progetto definitivo del Porto e, bontà sua, ci invita ad intervenire.

Stadio o porto? E perchè un appuntamento così importante viene fissato di domenica? In contemporanea alla partita? Forse perchè non si vuole la partecipazione dei cittadini? O perchè è più importante anticipare Oliverio che parlerà di sistema portuale lunedì sempre a Catanzaro Lido? Perchè la propaganda conta più della sostanza? Perchè la sciatteria e l’autoreferenzialità sono divenute le caratteristiche principali di chi ci amministra?”.

A.B.