Quantcast

A Catanzaro nuova ‘incursione’ di Striscia la Notizia

Nel mirino del tg di Canale 5, con Erica senza k, ci sarebbero i rifiuti del capoluogo calabrese virtuoso per la differenziata


Striscia la Notizia, il tg satirico di Canale 5 pare essersi affezionato a Catanzaro ed è tornato questa volta tra le vie del centro del capoluogo. Obiettivo? I rifiuti della città.

Pare, infatti, che l’inviata calabrese di Striscia Erica Cunsolo detta Erika senza k abbia fatto una passeggiata su Corso Mazzini e nei vicoli vicini, alla ricerca di spazzatura “non in regola”. Come mai? vi starete chiedendo. Ebbene, Catanzaro risulta, da quando è iniziata la raccolta differenziata, secondo tutti i dati divulgati, una delle città più virtuose in Italia, certamente la più virtuosa in Calabria tra i capoluoghieppure recentemente è capitato di vedere in giro sacchi con il bollino rosso sacchi con su scritto “materiale non conforme”.

Non sappiamo se è a questo che si riferisce l’incursione di Striscia, che poco tempo fa è stata qui con Brumotti per raccontare la realtà tragica di viale Isonzo, ma certamente lo scopriremo rivedendo scene della nostra città su Mediaset.