Quantcast

Gran gala dello sport Csen: premio alle eccellenze sportive FOTO foto

Il mondo sportivo sul palco dell'auditorium Casalinuovo a Catanzaro


Grazie al Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.) – Comitato provinciale di Catanzaro, guidato da Francesco De Nardo, il mondo sportivo calabrese, sabato, 14 dicembre, è salito sul palcoscenico dell’auditorium Casalinuovo di Catanzaro, in occasione della quarta edizione del Gran Galà dello Sport e del Premio alle Eccellenze Sportive 2019. Un doppio evento organizzato dall’Ente di Promozione Sportiva primo in Italia e in Calabria, che anche quest’anno ha riscosso un grande successo sia in termini di partecipazione che di pubblico. Lo ha ricordato il presidente del Comitato Regionale C.S.E.N., Antonio Caira, ad apertura dell’evento: “Siamo davvero molto soddisfatti. La manifestazione è ben riuscita grazie al folto pubblico e alle tante associazioni che hanno risposto con entusiasmo al nostro invito. Ringrazio per questo genitori, tecnici e maestri della danza, che si impegnano ogni giorno non solo nella promozione dello sport, ma anche e soprattutto nel fare crescere, attraverso lo sport, giovani consapevoli e responsabili. Ciò è molto importante, in quanto non sappiamo se dietro le quinte ci siano future stelle dello sport o della danza, ma di sicuro c’è il nostro futuro. Anche noi, quale Ente di promozione sportiva, peraltro il più grande in Italia e in Calabria, abbiamo questo onere e onore”.

Un successo, quindi, per il Gran Galà dello Sport, che si consolida di anno in anno, e che è confermato dai numeri.  

Sono state quindici le associazioni sportive affiliate C.S.E.N. che, attraverso un totale di trecento allievi, si sono esibite nel Gran Galà dello Sport: ACCADEMIA MASTYLE, ART BALLET, BAILA, CENTRO SPORT CARDAMONE, DANSART, FITNESS THERAPY CENTER, IL MULINO DELLE ARTI, IMPERIAL FITNESS CLUB, NEW ASSOCIAL DANCE, NEW BODY FASHION, NEW COMPAGNIA DANZA LUISA SQUILLACIOTI, PALESTRA DYNAMIC CLUB, ROYAL BALLET, TAEKWONDO PETRONA’, TEAM DONATO.

Il Gran Galà dello Sport è stato, quindi, un’esplosione di esibizioni, presentate da Sergio Servidone, componente del direttivo C.S.E.N. Comitato di Catanzaro, messe a punto dai tantissimi partecipanti di tutte le generazioni, che con il loro talento hanno regalato al pubblico emozioni e fatto assaporare l’atmosfera natalizia.

Il palco del “Casalinuovo” ha, poi, accolto le Eccellenze Sportive del 2019 (elenco riportato a fine comunicato).

Ben cinquanta talenti sportivi calabresi che, nella propria disciplina (dodici sport presenti: danza sportiva, bodybuilding, ginnastica, pugilato, taekwondo, kick boxing, bench press, karate, powerlifting, atletica leggera, indoor cycling, cultura fisica), hanno dato lustro alla Calabria a livello nazionale e internazionale. E che, pertanto, per gli importanti risultati portati a casa, si sono meritati il riconoscimento del C.S.E.N., sempre intento a esaltare lo sport e gli atleti che lo praticano con passione successo. 
Non sono mancati gli Oscar Bodybuilding. Ben quattordici assegnati a: MACRILLO ANTONIO, cat. MAN PHYSIQUE; LORENZO CALCAGNO, cat. ALTEZZA PESO  2019; AURELIO CAU, cat. BODYBUILDING sotto 90 KG 2019; LUIGI MAGNELLI, cat. OVER 40; GIANLUCA DILORENZO, cat. BODYBUILDING sopra 90 KG 2019; CHRISTIAN ZAGARELLA, cat. BODYBUILDING CLASSIC; NOEMI LAVACCA, cat. WOMAN BIKINI; ERMINIA DE IULIO, cat. DONNE PHYSIQUE; LORENZO PIZZURRO, cat. BODYBUILDING OVER 40; COSIMO ROMEO, cat. GIUDICI DI GARA; FABIO PANCARO, cat. ORGANIZZATORI GARA 2019; STEFANO SCORDINO, alla CARRIERA per gli straordinari risultati conseguiti; DARIO LAGRASSA, alla CARRIERA per gli straordinari risultati conseguiti; CARMELO GULLI, alla CARRIERA per gli straordinari risultati conseguiti.

Il presidente C.S.E.N. Comitato provinciale di Catanzaro, De Nardo, sentendosi soddisfatto e orgoglioso di potere premiare tanti atleti, che con la loro attività sportiva portano in alto il C.S.E.N. e la terra calabra, e confermando il lavoro di squadra che c’è dietro ogni manifestazione promossa, ha tenuto a ringraziare i suoi compagni di fatica e lavoro, sempre impegnati nella promozione sportiva pura: Antonio Caira, Sergio Servidone, Caterina Brizzi, Armando Petullà, Tonino Sirianni, Valentina Spadafora, Cristina Mungo e Giuseppe Barbera. 

ECCELLENZE SPORTIVE PREMIATE:
•    INDOOR CYCLING (GIUSEPPE BARBERA – FABIO COSTABILE – CATERINA BRIZZI per l’impegno profuso a livello nazionale per la promozione e la diffusione della disciplina sportiva dell’INDOOR CYCLING) 
•    FRANCO GALLO – DIRIGENTE ASD BALLANDO e CANTANDO – per la promozione sportiva portata avanti nel 2019) 
•     ANDREA MANCINI e FRANCESCO MANCINI, padre e figlio CAMPIONI ITALIANI nella disciplina del POWERLIFTING e RECORD ITALIANO di categoria per il figlio FRANCESCO, RECORD MONDIALE di categoria per il papà ANDREA)
•    ASD FITNESS THERAPY CENTER – TEAM BENCH PRESS CAMPIONE NAZIONALE CSEN 2018/19
•    ATLETA VINCENZO CANNARELLA – FINALISTA INTERNAZIONALE DISCIPLINA KARATE
•    ATLETA LEONARDO CARERE CAMPIONE ITALIANO POWER LIFTING e RECORD EUROPEO di categoria nello STACCO da TERRA
•    M° ATONIO RENZO già campione intercontinentale di pugilato, per la diffusione della disciplina in Italia e nel mondo 2019
•    PREMIAZIONE TEAM TAEKWONDO PETRONA’ e TEAM TAEKWONDO DYNAMIC CLUB per i RISULTATI a LIVELLO NAZIONALE CSEN
•    ATLETI / E SETTORE BODYBUILDING CALABRESI CHE SI SONO CONTRADDISTINTI/E A LIVELLO NAZIONALE ed INTERNAZIONALE: GIULIA REDA – SAMANTA MONTEVERO – CAMILLA DINAPOLI – KATIA GIOFRE’ – ADRIANA SANTORO – GIOVANNA FASIELLO – MARIA ASSUNTA MARINCOLO – VALENTINA GUZZO – OTTAVIA NISTICO’ – MIROSLAVA IVANOVA – ANGELO SCIGLIANO – ALESSIO GUALTIERI  – ANGELO DAMIS – VINCENZO GATTO – KEVIN DICICCO –  FELICE MANCUSO – GIUSEPPE MARINO – SOUMAHORO MOUHAMED – CAPUTO EMILIANO – MICHELANGELO LOCICERO – LUIGI BLOISE
•    GIUDICE GARA NAZIONALE: PAOLA BATTAFARANO