Quantcast

Festa di Natale in piscina a Pontepiccolo

la Calabria Swim Race ha portato in dono per tutti Babbo Natale


La piscina “Vinicio Caliò” di Catanzaro, gremita in ogni ordine di posto ha assistito alla consueta festa natalizia organizzata dalla Calabria Swim Race del presidente Domenico Gallo. Una struttura, quella di Pontepiccolo, che rivive i fasti di un tempo, erano i primi anni 2000, con un’intera città pronta a praticare quotidianamente il nuoto.

Sono passati ben vent’anni ed oggi si respira nuovamente quell’atmosfera. La giornata, accompagnata da bellissime melodie natalizie, ha avuto un enorme successo e gradimento da parte di tutti coloro che ne hanno preso parte.

Nell’occasione il direttore d’impianto Mirella Mirarchi, ha voluto ringraziare tutti i genitori ed il numeroso pubblico presente sugli spalti, evidenziando gli sforzi compiuti in questi ultimi due anni dal sodalizio per consegnare ai cittadini catanzaresi un impianto funzionante e moderno dove si può svolgere attività di nuoto in totale sicurezza. Successivi gli interventi dei professori Umberto Conforti e Marcello Sabatino, professionisti seri, che organizzano le varie attività che vengono svolte all’interno della struttura.

Nell’occasione la Società ha voluto omaggiare tutti i propri atleti e frequentatori della struttura con un piccolo dono natalizio rigorosamente consegnato da un ospite speciale, il caro Babbo Natale.  Una presenza tesa a sottolineare lo spirito dell’iniziativa ed allietare la manifestazione; al di sopra dei riconoscimenti, delle medaglie e dei risultati ottenuti, lo spirito di questa disciplina e dello sport in genere è quello di svolgere in un ambiente sano un’attività completa.

La manifestazione si è conclusa con gli auguri natalizi ed il brindisi augurale per le imminenti festività. La società Calabria Swim Race ha ringraziato tutti i partecipanti, soddisfatta di vedere che a Catanzaro in questi anni il movimento natatorio è in forte crescita e suscita ancora un grande interesse in tutte le fasce di età.