Quantcast

Comitato quartiere Sant’Elia incontra assessore Migliaccio Santacroce

Si è discusso del Piano strutturale comunale che coinvolge l'area di residenza dei componenti del Comitato


Nella giornata di lunedi 23 dicembre si è tenuto presso l’ Assessorato all’Urbanistica del Comune di Catanzaro un incontro con i rappresentanti del nostro Comitato di Quartiere Sant’Elia.
“Siamo stati accolti – ha scritto il comitato in una nota stampa – dall’Assessore all’Urbanistica Modestina Migliaccio Santacroce nonché dal Dirigente del settore, architetto Pino Lonetti, i quali ci hanno informati sulll’iter fino ad oggi avviato e relativo alla redazione del redigendo PSC (piano strutturale comunale).

Ci è stato innanzitutto confermato che tutti gli atti fino ad oggi eseguiti sono, per il principio di trasparenza, visibili sul sito del Comune di Catanzaro. Cosa ancora più importante è che siamo stati altresì informati che lo schema di progetto preliminare che è stato depositato sarà oggetto di rivalutazione volta ad applicare migliorie qualora ne sussistano le condizioni tecniche urbanistiche.

Migliorie che saranno valutate anche a seguito di regolari osservazioni che dovranno pervenire al Settore interessato entro il 20 gennaio 2020 (questo per quanto riguarda le Associazioni e gli Ordini)”.

E’ possibile anche per il Comitato di Quartiere Sant’Elia predisporre delle istanze inerenti la necessità di tenere uniformi gli strumenti urbanistici di Catanzaro e Pentone considerato che il Quartiere è posto al confine tra i due Comuni.

Per il Direttivo del Comitato di Quartiere Sant’Elia la questione relativa alla necessità di “rendere fruibile anche dal punto di vista urbanistico un area da destinare a verde pubblico attrezzato, resta una delle priorità a cui dare maggiore attenzione.

Tutte questioni che verranno studiate e vagliate, prima di quella che sarà la conferenza di pianificazione successiva al deposito del progetto esecutivo da effettuarsi per legge con tutti i soggetti pubblici e privati.
L’augurio e l’impegno che ci hanno prospettato l’Assessore Migliaccio Santacroce ed il Dirigente Lonetti è quello di massima condivisione.
Atteggiamento questo che, ci è stato sottolineato, contraddistingue il loro operato.

Saranno ora i Dirigenti dei due uffici comunali che lavoreranno in sinergia per consentire finalmente a Sant’Elia di avere una gestione urbanistica unitaria e a dimensione di territorio che possa finalmente soddisfare le esigenze della collettività”.