Quantcast

‘Botti di Capodanno’, Calabria e Molise regioni con meno interventi

Rispetto allo scorso anno quando gli interventi solo a Catanzaro sono stati 2, il bilancio è migliorato


Sono stati solo 2 gli interventi dei vigili vigili del fuoco riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno in Calabria. Un bilancio diverso rispetto a quello dello scorso anno, quando solo a Catanzaro ci fu addirittura l’intervento dei vigili in un’abitazione per un petardo lanciato durante i festeggiamenti.

Andò peggio all’unico intervento serio dei vigili del fuoco, sempre per lo scoppio di un petardo, che causò la perdita di una falange ad un uomo, quella notte fu l’unico intervento serio giunto al pronto soccorso a causa dei “botti di capodanno”

In tutta italia sono stati 686 gli interventi, pochi in più rispetto allo scorso anno, quando furono 658. Il numero maggiore in Emilia Romagna. E se il Molise si ferma a quota zero, la Calabria, tra le regioni dove ci sono stati interventi, chiude la calssifica.