Quantcast

Al Palazzolo è festa con il coro Santa Maria della Roccella

Spettacolo di beneficenza per un anno nuovo all'insegna dell'accoglienza e della comunione fraterna con il canto e il ballo


Un nuovo anno all’insegna della beneficenza, dell’accoglienza e della comunione fraterna. Non poteva iniziare diversamente il 2020 all’interno dell’Istituto Palazzolo nel quartiere Santa Maria di Catanzaro, che grazie alle suore, soprattutto la madre superiora Suor Stefania e suor Nicoletta, promotrici dell’evento, ha regalato a tutti i bambini presenti, ma non solo, uno straordinario “Concerto di gennaio” del coro “Santa Maria della Roccella”.

L’ensemble corale diretta da Leonardo Procopio ha eseguito brani classici di musica religiosa, come “Gesù e la Samaritana”, altri di musica pop, come “I have nothing” interpretato dalla piccola Ginevra Varcasia Vercillo, alcuni tratti dal film “Sister Act”.

Il coro accompagnato al pianoforte da Salvo Corigliano, vede anche la partecipazione del soprano lirico Francesca Cilurzo e non si esprime solo attraverso la voce e il canto, ma anche attraverso il corpo e la danza, grazie alla professionalità e alla passione di Ilaria Badolato che prepara le coreografie e ad alcuni ragazzi che sono allievi della Maison del la danse.

L’esibizione ha coinvolto molto il pubblico, fatto di grandi e piccini, che ha cantato i brani insieme al coro che poche settimane fa si è esibito nel carcere di Siano.

“Ascoltare queste canzoni e stare insieme qui tutti – ha sottolineato suor Stefania – è veramente un dono. Mi auguro che la vicinanza di Gesù che cantate nelle singole canzoni sia ogni giorno nei vostri cuori”.

C.V.