Quantcast

Nuoto, Calabria Swim Race in trasferta a Catania

Conferma la crescita del settore Master della squadra giallorossa


Il 16simo Trofeo Master di Sant’Agata di Militello conferma la crescita del settore Master della Calabria Swim Race. La formazione catanzarese ha conquistato un ottavo posto nella graduatoria finale, su 26 squadre partecipanti, totalizzando ben 11425,50 punti, alle spalle di altre società ben più numerose in ordine ai componenti di squadra. La kermesse catanese, che si è conclusa con la vittoria della Synthesis ssd, si è svolta in un clima di grande festa, ed ha visto sui blocchi di partenza oltre 300 atleti, alcuni provenienti anche da altre Regioni.

I giallorossi, nonostante il numero ridotto di partecipanti, hanno sfoderato prestazioni individuali maiuscole e fronteggiato le squadre avversarie con la solita grinta e determinazione, portando a casa un risultato di prestigio che appare di buon auspicio in vista dei prossimi appuntamenti. Degne di particolare menzione le prestazioni Francesco Giampà, Antonio Corapi, Paolo Bova, Vitaliano Caserta ed Antonio Saraco. Non da meno quelle di Luana Catanzariti, Giovanni Rotundo, Giuseppe Falbo e Matilde Eleonora Rotella.

“E un ottimo risultato – ha dichiarato l’allenatore Antonio Corapi – al cospetto di compagini che si presentavano all’appuntamento con un numero superiore di atleti rispetto al nostro. La squadra si sta esprimendo su buoni livelli. Questa rappresentava per noi una tappa interlocutoria visto l’ormai imminente campionato regionale. Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti in questo avvio di stagione. Tutti i partecipanti alla trasferta siciliana hanno effettuato prestazioni di alto profilo che confermano l’ottimo lavoro svolto dallo staff organizzativo e tecnico”