Calabria: candidato Lega escluso chiede rispondenza voti

'Sto valutando ipotesi ricorso, segnati meno consensi personali'

Salvatore Gaetano, primo dei non eletti tra le fila della Lega Calabria nella circoscrizione Centro alle ultime elezioni regionali in Calabria, ha reso noto di aver richiesto a circa 40 Comuni della circoscrizione la visione delle tabelle e dei verbali elettorali, per accertare l’effettiva rispondenza con i voti pubblicati dal servizio Eligendo del ministero dell’Interno.

“Ad oggi – afferma in una nota – nella sola città di Crotone i verbali mi assegnano 46 voti in più. Attendo, tra l’altro, di visionare i verbali delle città di Catanzaro, Lamezia Terme, Cirò Marina e Cutro, dove maggiore era la mia aspettativa rispetto al numero dei voti”.
Tra l’altro, ricorda Gaetano, la circoscrizione Centro è quella in cui la Lega Calabria ha ottenuto il maggior numero di voti e la percentuale più alta, con il 15,09 % delle preferenze.

“I miei legali – conclude – stanno seguendo la situazione con attenzione, per valutare l’ipotesi di un eventuale ricorso da presentare dopo la proclamazione degli eletti”.