Prima riunione della “nuova” Giunta comunale di Catanzaro

L’approvazione dell’aggiornamento annuale del Piano di prevenzione della corruzione la prima pratica approvata

L’approvazione dell’aggiornamento annuale del Piano di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2020-2022 è stata la prima pratica varata dalla nuova giunta presieduta dal sindaco Sergio Abramo. Con la delibera predisposta dal segretario generale Vincenzina Sica, responsabile della prevenzione della corruzione al Comune, l’esecutivo ha inteso confermare le azioni avviate già lo scorso anno, aggiornando la mappatura dei procedimenti a rischio e integrando le ulteriori misure suggerite dall’Anac in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione.

Su proposta del settore igiene ambientale, diretto da Bruno Gualtieri, relazionata dall’assessore Domenico Cavallaro, è stato anche approvato il protocollo d’intesa tra il Comune di Catanzaro e il Consorzio di bonifica Ionio catanzarese per lo svolgimento di azioni sinergiche di comune interesse in materia di difesa idrogeologica del territorio, tutela ambientale e di assetto arboreo e forestale. Inoltre, la giunta ha dato il via libera a venti pratiche concernenti contenzioso predisposte dal settore avvocatura, diretto da Saverio Molica, e illustrate dall’assessore Danilo Russo.