Due determine del Comune per la realizzazione di Agenda Urbana

Uno dei motivi per cui Sergio Abramo non ha voluto staccare la spina alla consiliatura. Un progetto troppo importante

La realizzazione dei progetti di Agenda Urbana è, sicuramente, uno dei motivi per cui Sergio Abramo non ha voluto staccare la spina alla consiliatura. Un progetto troppo importante. Che merita di essere portato avanti.

Il primo cittadino lo ha ribadito più volte. E sono proprio di pochi giorni fa le determine di approvazione dell’aggiudicazione sull’Azione 9.3.2. al Progetto “La casa di Nilla” dell’Impresa Sociale KYOSEI Società Cooperativa ARL  con il riconoscimento di finanziamento pari all’importo di € 164.760,00 al 100%, di cui all’80% pari ad euro 131.808,00 a carico dell’azione 9.3.2. e del 20% pari ad euro 32.952,00 a carico del soggetto proponente.

Una seconda determina riguarda, invece,  l’aggiudicazione sull’Azione 9.3.2. al Progetto “Centro imparando 2.0” dell’Impresa Sociale CO.RI.S.S. Cooperative riunite Socio sanitarie Onlus con il riconoscimento di finanziamento pari all’importo di € 57.800,00 al 100%, di cui all’80% pari ad euro 46.240,000 a carico dell’azione 9.3.2. e del 20% pari ad euro 11.560,00 a carico del soggetto proponente.