Medici del 118, protesta alla Cittadella foto

Lamentano il mancato rinnovo contrattuale dal 2009 e il taglio delle indennità aggiuntive da parte dell'Asp

Medici del 118 stanno protestando davanti alla Cittadella regionale di Catanzaro a causa del mancato rinnovo del contratto di lavoro che si trascina dal 2009.

protesta medici 118 cittadella regionale

A questo si aggiunge la preoccupazione per la quale si fa sempre più vicino il ricorso allo sciopero, relativa alle delibere della commissione straordinaria dell’Asp di Catanzaro e dell’Asp di Crotone, che intendono “tagliare” ai medici del settore le indennità aggiuntive, previste dall’articolo 23 dell’accordo integrativo regionale.

Una situazione grave che ha portato alla protesta da parte di tutte le sigle sindacali.