Coronavirus, le misure precauzionali sugli autobus Amc Catanzaro

La nota dell'azienda della Mobilità cittadina

Più informazioni su

L’Amc, la società che gestisce la mobilità cittadina per il Comune di Catanzaro, informa che, anche se allo stato attuale non è stato riscontrato sul territorio calabrese alcun caso di Coronavirus, sono state adottate delle misure precauzionali per proteggere la salute e la sicurezza degli utenti e dei dipendenti.

“Stiamo realizzando – affermano il direttore generale,Marco Correggia e l’amministratore unico, Giorgio Margiotta – operazioni straordinarie di igienizzazione dei mezzi in circolazione, oltre a quelle ordinarie puntualmente eseguite, dai sostegni ai sedili a tutte le superfici di contatto. Inoltre, nelle prossime ore consegneremo ad ogni operatore di esercizio un apposito kit igienizzante.

Abbiamo, altresì, convocato il medico sanitario competente per apprendere se ci siano protocolli specifici da dover adottare in materia igienico-sanitraria, che al momento non ci sono stati forniti ed è stata la stessa società a voler agire di sua spontanea iniziativa per la tutela di utenti e lavoratori. Ci muoveremo, in ogni caso, in raccordo con le associazioni datoriali e sindacali di categoria.

In più, invieremo agli autisti comunicazioni per essere ampiamente e costantemente informati sulle regole e i comportamenti da seguire. Chiediamo la collaborazione di ogni cittadino, fondamentale per fronteggiare queste particolari situazioni.

Più informazioni su