Quantcast

Morì in un incidente con mezzo agricolo: un rinvio a giudizio per omicidio

Gli eredi dell'uomo si riservano di querelare le persone che hanno provato a coprire la tragedia.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti e alla testimonianza di alcuni presenti, il giovane Roberto Mancuso, , era alla guida di un mezzo agricolo di sua proprietà in località Muraca, quando per sua negligenza il mezzo si era ribaltato causandone la morte.

Ma i parenti di Mancuso, difesi dall’avvocato Gennaro Pierino Mellea, non hanno mai creduto a questa versione richiedendo la nomina del Ctu nella persona dell’ingegnere Arcadia di Catanzaro.

Alla fine del procedimento Ctu si è determinato un rinvio a giudizio per omicidio. Gli eredi di Mancuso si riservano di querelare le persone che hanno provato a coprire la tragedia.