Quantcast

Coronavirus, secondo caso catanzarese. Positiva la moglie del primo paziente. Negativo il fratello pediatra

Non è ricoverata in ospedale. Come per il marito inviato il tampone all'Istituto superiore di Sanità per la conferma definitiva. Negativi il medico che lo aveva visitato sabato e il fratello pediatra

In buone condizioni, non ricoverata in ospedale ma positiva al test del Coronavirus la moglie del 67enne primo caso catanzarese di Covid 19. Il risultato del test è arrivato praticamente in nottata ancora prima della conferma dell’Istituto superiore di Sanità delle controanalisi del marito. Sono quindi due i casi accertati nel capoluogo. I coniugi, come noto, avevano trascorso un periodo in Trentino.  Il paziente è ricoverato da alcuni giorni nel reparto di Malattie Infettive del nosocomio catanzarese.  Anche il tampone della moglie, ora in quarantena domiciliare, sarà inviato a Roma per la definitiva conferma. Negativi – come rende noto il presidente della Regione Jole Santelli- invece, sia il medico di medicina generale che lo aveva visitato sabato mattina, sia il fratello pediatra.