Quantcast

#Andratuttobene, i disegni dei bambini: ciascuno di noi faccia la propria parte

La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Catanzaro: "Ce lo ricordano i bambini stessi che in questo momento sono a casa"

In questo momento di grande difficoltà, la Commissione pari opportunità della Provincia di Catanzaro esprime il più sentito ringraziamento a tutti coloro che si stanno impegnando per contrastare e prevenire il Covid-19. Al personale sanitario, alle forze dell’ordine, alle istituzioni, ai cittadini che stanno cercando di fare tutto il possibile per fronteggiare questa emergenza.

“Tutte le iniziative della Commissione pari opportunità – afferma la presidente Donatella Soluri – sono state sospese in ossequio ai DPCM. Avevamo messo in campo tantissimi progetti ideati e programmati per la Giornata internazionale della donna e per l’intero mese di marzo che abbiamo rinviato a data da destinarsi. In questa situazione così complicata e delicata – sottolinea la presidente Soluri- riteniamo più che mai necessario lanciare un messaggio di speranza e lo abbiamo voluto fare attraverso i tanti disegni dei bambini che in questo momento si trovano a casa insieme ai genitori. Questo senso ritrovato di famiglia, in ogni sua forma, ci ha fatto riscoprire il valore dell’unità, la bellezza delle piccole cose, l’importanza della lentezza e della condivisione, quella più vera. Speriamo che vedendo questi splendidi disegni ciascuno di noi si possa sentire meno solo”.

andrà tutto bene pari opportunità catanzaro

I social, in questo momento, possono aiutare molto. Ecco perché la Commissione pari opportunità ha lanciato una vera e propria campagna attraverso la raccolta di disegni unendo virtualmente tutta la provincia di Catanzaro e non solo. Chiunque vorrà, potrà partecipare inviando un elaborato realizzato da bambini di ogni età; questa attività creativa tiene i più piccoli impegnati a casa per qualche ora facendo così trascorrere più velocemente quel tempo che in casa sembra non passare mai. I disegni dei più piccoli, inoltre, hanno un potere terapeutico in quanto i bambini, con la semplicità e l’efficacia di quei messaggi che solo loro sanno inviare, riescono ad arrivare dritti al cuore di ognuno di noi, alleviando così la paura e le sofferenze.

Inoltre la Commissione pari opportunità, in ossequio anche alle misure di prevenzione, attraverso la grafica prescelta per la campagna social, intende ricordare a tutti i cittadini l’importanza dell’impegno e la responsabilità che ciascuno di noi ha con l’hashtag #restiamoacasa. Non dobbiamo uscire, dobbiamo restare a casa, perché solo se rispetteremo le regole riusciremo a sconfiggere il Covid-19.

Nell’auspicio che le misure previste dal Governo tengano in considerazione le esigenze delle famiglie, dei più piccoli, delle lavoratrici e dei lavoratori tutti, la Commissione pari opportunità rivolge un altro invito ai cittadini: chi può vada a donare il sangue. Questo gesto, oggi, assume un’importanza ancora maggiore.

Riscopriamoci comunità, rimaniamo uniti anche se lontani, vicini anche se a distanza.

La mail a cui inviare gli elaborati è commpariopportunitaprovcz@gmail.com.