Quantcast

Brugnano (Fsp): eseguire tamponi agli operatori delle Forze dell’Ordine

Il segretario nazionale del sindacato di polizia lancia l'allarme: "Non abbiamo adeguati e consistenti dispositivi di protezione"

Bisogna garantire estrema sicurezza agli operatori delle Forze di Polizia che presidiano le nostre strade in questo tragico momento storico: per questo proponiamo di effettuare i tamponi a tutti i poliziotti e gli altri colleghi di altra giubba in servizio sul territorio calabrese”. Lo ha detto all’AGI Giuseppe Brugnano, segretario nazionale del Sindacato autonomo di polizia Fsp – la Federazione Sindacale di Polizia – considerata “l’esposizione a cui sono sottoposti tutti gli operatori”.
“Non abbiamo adeguati e consistenti dispositivi di protezione – spiega Brugnano – tanti colleghi sono riusciti ad acquistarli personalmente, mentre ogni giorno dobbiamo controllare le persone che circolano in strada, sia perché obbligati dalle proprie condizioni sia in violazione alle normative vigenti. Per questi motivi, c’è la necessità principale di essere dotati di più dispositivi possibili, a cui segue però anche la necessaria attività di controllo dello stato di salute, possibile solo attraverso i tamponi da effettuare a tutti gli operatori”. In questa direzione, Brugnano ha lanciato “un appello al presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, affinché disponga un provvedimento urgente, prendendo anche in considerazione l’ipotesi che i tamponi possano essere effettuati in strada o nei presidi delle forze dell’ordine”. (AGI)