Coronavirus, donazione di 50mila euro della Guglielmo Caffè

Donati per sostenere la comunità colpita dall’emergenza conseguente alla diffusione dell’epidemia, supportando la struttura sanitaria cittadina di riferimento, l’Azienda ospedaliera “PuglieseCiaccio”

In relazione allo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, che sta affliggendo il nostro Paese costringendolo ad affrontare una delle più dure sfide della sua Storia, anche la GUGLIELMO CAFFE’ S.p.A. manifesta l’intenzione di voler contribuire alla battaglia che si sta conducendo contro il virus, comunicando di aver deliberato una donazione di 50.000 Euro per sostenere la comunità colpita dall’emergenza conseguente alla diffusione dell’epidemia, supportando la struttura sanitaria cittadina di riferimento, l’Azienda ospedaliera “PuglieseCiaccio”, per l’acquisto di presidi medicali-sanitari utili al potenziamento dell’Ospedale per fronteggiare lo stato di crisi.

È un contributo concreto che facciamo col Cuore, sperando sia di esempio per molti altri ancora. Il Nostro pensiero va a chi è vittima del Covid-19, a chi ha perso un proprio caro colpito, a chi vive in quarantena o isolamento, ai più vulnerabili. A chi è in prima linea contro la diffusione del virus, particolarmente a coloro che con grande sacrificio e coraggio operano negli ospedali e nei laboratori, a cui teniamo dire, Grazie!

Estendiamo a tutti il pensiero positivo che oltre questo buio è nascosta una luce, che il difficile momento cui tutti noi siamo sottoposti potrà essere superato con l’impegno e la coesione di ognuno a stare uniti, andando nella stessa direzione, esprimendo dal profondo il meglio di noi.
E’ negli affanni del quotidiano di un’esistenza messa così a dura prova che si misura il senso più autentico del nostro cammino comune. Tutti noi, a seconda delle circostanze, siamo colui che cade e la mano che lo afferra, quello che cerca una direzione e il dito che gliela indica. Nessuno basta da solo a se stesso! La vita è un gioco di squadra, dove ognuno di noi di volta in volta ha un ruolo diverso, in cui può capitare di dover dare piuttosto che ricevere.
Una goccia di mare fuori dal mare è una goccia, nel mare è mare.