Quantcast

Corapi (ordine dei farmacisti): “Per ora il Plaquenil manca, ma niente iniziative personali”

Il presidente dei farmacisti invita a non adottare terapie non condivise con i medici curanti

di Vitaliano Corapi*

In merito alla richiesta di Plaquenil 200 devo ammettere che i depositi che servono la Calabria ne sono sprovvisti. Sollecitiamo continuamente il reperimento del farmaco, ma la cosa diventa molto difficile, vista l’impossibilità di poter dialogare con i responsabili di zona.

Si sconsiglia in ogni caso di non prendere iniziative terapeutiche che non siano state condivise con il proprio medico curante (che è sempre a disposizione), ricordando che iniziative personali possono provocare danni alla salute oltre che limitare la possibilità di reperirli in caso di bisogno.

I Farmacisti sono sempre in prima linea in questi momenti di emergenza e confidano nella responsabilità di tutti i cittadini

Con maggiore senso di civiltà potremo contribuire a evitare sprechi di medicine che possono servire per momenti difficili.

*Presidente ordine dei Farmacisti di Catanzaro