Manuela Costanzo: dispiace constatare la “diserzione” di alcuni infermieri trasferiti al Pronto soccorso

La coordinatrice del Pronto soccorso:"L’azienda non avrebbe bisogno di altro personale, se quello che è stato aggregato da altri reparti fosse normalmente in servizio. Siano verificati i motivi di queste assenze"

Più informazioni su

“Quello che sta accadendo al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Pugliese- Ciaccio, ha dell’incredibile. Parole della coordinatrice della Soc del Pronto soccorso dell’ospedale Pugliese Ciaccio  Manuela Costanzo. “In questo momento, e lo dico a ragion veduta nella mia qualità di coordinatore Soc, l’azienda non avrebbe bisogno di altro personale, se quello che è stato aggregato da altri reparti fosse normalmente in servizio e non assente per i più svariati motivi.
Spiace dover constatare questo tipo di atteggiamento. Ma spiace ancor di più dover costringere altri colleghi a fare delle turnazioni che rischiano di mettere in pericolo la salute delle persone e la tenuta dell’intera struttura, che mai come oggi ha bisogno dell’apporto lucido e fattivo di tutti.
Ecco perché chiedo un intervento immediato di verifica sulle motivazioni che inducono troppi colleghi a “disertare”. Perché se è vero che questa è una guerra, chi non compie il proprio dovere sul campo può essere considerato alla stregua di un disertore”.

Più informazioni su