Pentone, ecco l’app municipium per leggere favole ai bambini

Lo stesso servizio di lettura ad alta voce troverà spazio, sempre con app municipium, anche su facebook

Leggere favole ai bambini per fare cultura a distanza, intessendo relazioni anche in tempi di pandemia con  relegazione domestica.

Nasce con questa meritoria finalità un laboratorio di lettura, promosso dall’amministrazione comunale pentonese, primo cittadino Vincenzo Marino.

L’iniziativa culturale  è stata presentata alla cittadinanza grazie all’app municipium, un dispositivo, attivato nelle scorse settimane,  che, da oggi in poi, metterà insieme tutti i servizi offerti dall’amministrazione comunale.

Protagonisti del laboratorio di lettura saranno lettori grandi e piccoli  che si cimenteranno con l’interpretazione di  favole della tradizione. Destinatari: i bambini costretti a stare a casa. Lo stesso servizio di lettura ad alta voce troverà spazio, sempre con app municipium, anche su facebook.

Anche a Pentone non manca chi pensa che la crescita ordinata di una società si misura anche dalla valorizzazione delle risorse umane.