Quantcast

Catanzaro, circolo “Almirante” di Fratelli d’Italia lancia petizione on line per fare di “Birillo” il cane del quartiere marinaro

Firma la petizione: “Birillo deve tornare a casa perché sarà adottato dalla Marina di Catanzaro. Ridateci il nostro Birillo”

Una raccolta firme per adottare Birillo. Una raccolta firme online (in tempi di Coronavirus è d’obbligo) per istituire, dopo anni di lunghe battaglie, il cane di quartiere. Ad annunciarlo, il circolo Almirante di Fratelli d’Italia della Marina di Catanzaro, che non può rimanere inerme davanti allo sconcerto dei cittadini dopo la notizia dell’accalappiamento di Birillo, il cane ormai “residente” da dieci anni nel quartiere marinaro ed amato e coccolato da tutti.

Notizia che ha fatto il giro dei social. Notizia che “non è passata inosservata alla nostra coordinatrice regionale, la deputata Wanda Ferro – proseguono dal direttivo del circolo Almirante – che si è da subito impegnata per reperire ulteriori informazioni e per dare risposte ai cittadini che chiedono di riavere al più presto Birillo tra le vie del quartiere marinaro”. La stessa deputata si è messa immediatamente in contatto con il primo cittadino per risolvere al più presto la vicenda che vede un intero quartiere in subbuglio. Una vicenda – scrivono dal circolo di Fdi – che dura già da qualche anno, ma che, alla luce dei fatti, non ha trovato alcuna soluzione. La Marina di Catanzaro urla “Ridateci Birillo nostro”. Il circolo Almirante risponde con una petizione on line ed aggiunge: “Ridateci Birillo nostro perché un intero quartiere lo vuole adottare”.

Questo il link della petizione online:

http://chng.it/KVCJBGp8NY