Quantcast

Coronavirus, il Leo club Soverato e Squillace dona mascherine

L’elemento più importante dell'iniziativa sta nella concretezza del progetto, mirato a far fronte all’emergenza in corso

Nella giornata di oggi, 22 aprile 2020, i Leo club Soverato e Squillace hanno perfezionato la lodevole inziativa mirata alla consegna, ai comuni di Chiaravalle e Soverato, di ben 550 mascherine per proteggere l’utenza dal contagio.
I presidi sono stati acquistati presso l’azienda “Antichi tessitori” di Catanzaro grazie ad una somma ricevuta dal Distretto Leo 108 Ya grazie al presidente Andrea Scarpino, col fine di sostenere ed incentivare la produzione delle imprese locali, in questo periodo di emergenza sanitaria che ha avuto ripercussioni economiche sulle stesse.
Grande soddisfazione esprimono i due presidenti dei rispettivi Leo Club, in seguito alla donazione effettuata mediante i soci, Mario Iozzo e Francesco Persampieri, residenti nei comuni interessati e nel rispetto delle normative vigenti.

“L’elemento più importante della nostra iniziativa sta nella concretezza del progetto, mirato a far fronte all’emergenza in corso” ha dichiarato la giovane Valentina Leotta, presidente del Leo Club Soverato e promotrice, insieme al Presidente del Leo Club Squillace, dell’iniziativa.
“Esprimo grande soddisfazione per il contributo che riusciremo a dare, la solidarietà è alla base della nostra associazione” ha aggiunto Salvatore Ferragina.
Insomma, di questi tempi, un grande aiuto alla comunità e una bella pagina di associazionismo Made in Calabria.