Quantcast

Sospeso Consiglio comunale di San Vito sullo Ionio: nominato Commissario

Nei giorni scorsi il sindaco di San Vito sullo Ionio, sospeso con provvedimento del prefetto, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l'accusa di istigazione alla corruzione

Il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino ha sospeso il Consiglio comunale di San Vito sullo Ionio e nominato commissario per la regolare gestione dell’ente locale il dottor Gino Rotella. La sospensione del Consiglio si è resa necessaria, riferisce un comunicato, dopo la riduzione dell’organo assembleare a meno della metà dei suoi componenti. Nei giorni scorsi il sindaco di San Vito sullo Ionio, sospeso con provvedimento del prefetto, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di istigazione alla corruzione e corruzione per l’esercizio della funzione nell’ambito di una inchiesta dei carabinieri della Compagnia di Soverato, coordinati dalla Procura di Catanzaro, relativa ad una presunta “mazzetta” nell’ambito dell’iter per la realizzazione di un parco eolico.