Quantcast

Regione, richiesti preventivi per 500mila mascherine FFp2

Un'eventualità che se confermata vorrebbe dire che l'ente si sta attrezzando per consentire alla popolazione calabrese di arrivare alla Fase 2 attrezzata

Fase 2. Per molti un’incognita. Per altri una preoccupazione. Per altri ancora una fase da programmare e strutturare in modo da tale che possa, in qualche modo, corrispondere ad un periodo di ripresa del Paese. E, quindi, anche della nostra Regione.

In tal senso potrebbe andare l’orientamento secondo il quale la Regione Calabria sembrerebbe infatti pronta a richiedere preventivi per 500mila mascherine FFP2 per conto della Protezione Civile. Un’eventualità che se confermata vorrebbe dire che l’ente si sta attrezzando per consentire alla popolazione calabrese di arrivare alla Fase 2 attrezzata, perlomeno, di mascherine per come previsto dal decreto del 26 aprile. Insomma si pensa a come arrivare al 4 maggio ed affrontare la seconda fase dell’emergenza che prevede, da quanto emerge, la convivenza con il virus. E, quindi, con le mascherine .

Tanto che il governo è intervenuto per garantire prezzi calmierati di quelle chirurgiche prevedendo un corso di 0,50 euro. Mentre, in un prossimo decreto, sarà abolita l’Iva.  

foto archivio