Sassaiola contro Cc: Fsp “Atto grave, serve risposta Stato”

Esprimiamo tutta la nostra vicinanza ai colleghi dell’Arma che si trovavano in servizio e ai loro vertici”

“L’aggressione ai danni dei carabinieri, avvenuta la scorsa notte in via Teano, a Catanzaro, è un atto vile e assolutamente inaccettabile. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza ai colleghi dell’Arma che si trovavano in servizio e ai loro vertici”. Lo afferma Giuseppe Brugnano, segretario nazionale della Federazione Sindacale di Polizia (Fsp).

Attirati da una chiamata per un intervento in via Teano, Carabinieri si trovano nel mezzo di una sassaiola

“La zona al centro della sassaiola – ha aggiunto Brugnano – è una delle più esposte al fenomeno della criminalità organizzata e l’episodio non va derubricato a semplice atto delinquenziale, ma rappresenta l’ennesimo attacco alle Istituzioni. Siamo certi che il prefetto di Catanzaro e i vertici delle Forze dell’ordine sapranno promuovere una giusta azione per porre un freno alle azioni di violenza che, anche in altri casi, abbiamo registrato in quell’area della città. Noi siamo disponibili a sostenere qualunque iniziativa che – ha concluso Brugnano – potrebbe essere ritenuta utile per ristabilire i principi della legalità e del vivere civile”.