Ministro Boccia impugna ordinanza della Regione Calabria

Gli atti sono stati trasmessi come da prassi, sempre a quanto si apprende, all'Avvocatura generale dello Stato

Il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia ha impugnato, a quanto apprende l’ANSA, l’ordinanza della Regione Calabria del 29 aprile che prevede l’apertura di bar e ristoranti. Gli atti sono stati trasmessi come da prassi, sempre a quanto si apprende, all’Avvocatura generale dello Stato.

Fase due in Calabria: ordinanza Santelli. Aprono bar, pasticcerie, ristoranti se con tavoli all’aperto e molto altro. E’ bufera