Quantcast

Open Catanzaro incontra Abramo per discutere del futuro del Liceo Scientifico “Luigi Siciliani”

Giglio ha ascoltato con attenzione le ragioni del Sindaco, ma al contempo ha ribadito la necessità fondamentale di garantire un plesso unico, nuovo e sicuro per il Liceo

Nel pomeriggio di oggi, presso Palazzo De Nobili, si è tenuto un incontro tra Simone Giglio, Presidente di Open Catanzaro e Sergio Abramo, in qualità di Presidente della Provincia.
Oggetto dell’incontro è stata la richiesta di delucidazioni in merito alla già nota scelta politica di Abramo, suffragata ieri dall’approvazione in consiglio provinciale di una delibera avente oggetto un atto di indirizzo, di valutare la possibilità di destinare la struttura provinciale costruita in località Siano alla creazione di una nuova caserma della Guardia di Finanza, piuttosto che adibire la struttura ad una nuova sede scolastica unica volta ad accogliere il Liceo Siciliani, come originariamente previsto dal progetto.

Giglio ha ascoltato con attenzione le ragioni del Sindaco, ma al contempo ha ribadito la necessità fondamentale di garantire un plesso unico, nuovo e sicuro per il Liceo, a cui è legatissimo in quanto ex alunno e rappresentante degli studenti, auspicando una maggiore concertazione, fino ad ora mancata, da parte della Provincia nei confronti del soggetto in questione, ovvero il Liceo Siciliani stesso, su decisioni così cruciali che determineranno irrimediabilmente il futuro di una grande comunità studentesca, tanto prestigiosa per Catanzaro.