Scomparsa Grazioso Manno: il cordoglio di chi lo conosceva

Sono tante le persone, figure istituzionali e non, che dedicano un pensiero al ricordo di un uomo buono e disponibile con tutti

Dopo la notizia della sua improvvisa scomparsa che ha atterrito tutti quelli che lo avevano conosciuto anche solo per poco tempo, sono tante le persone, figure istituzionali e non, che dedicano un pensiero al ricordo di un uomo buono e disponibile con tutti che ha rappresentato un punto di riferimento per l’intera città e provincia di Catanzaro, ma non solo.

Il cordoglio del Movimento Cristiano Lavoratori

Facendoci portavoce dello struggente dolore che trasuda dal cuore e dall’animo del Presidente
dell’U.T. di Catanzaro – Crotone – Vibo Valentia del Movimento Cristiano Lavoratori Silvestro
Giacoppo, fraterno amico di Grazioso Manno, venuto a mancare improvvisamente, vogliamo
essere messaggeri di un pensiero di amorevole ricordo della sua persona e manifestiamo vicinanza ai suoi cari familiari e tantissimi amici.
Il nostro amico Grazioso Manno si è distinto, in tutto il percorso di vita, per la grande briosità e
brillantezza.
Ha saputo perorare cause di vita politica e ha affrontato battaglie di civiltà in rappresentanza del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese e non solo, per il bene, la difesa e la crescita del territorio catanzarese tutto e non solo.
Fino agli ultimi momenti di vita, ha continuato a lottare per gli interessi di una comunità, quella calabrese, troppo spesso deturpata ed emarginata.
Lo ha fatto, ben sapendo che talvolta, il prezzo da pagare poteva essere elevatissimo.
Non ha esitato a farlo neppure per un istante, con la determinazione, lo spirito di servizio e
soprattutto il sorriso, che si riconosceva subito in Grazioso.
Vogliamo rammentare, su tutto, le mille attività di sensibilizzazione sul delicato tema del dissesto idrogeologico in Calabria e soprattutto il grande sogno di completare la realizzazione della diga sul fiume Melito, da sempre considerata fra le più importanti opere infrastrutturali per l’intero territorio calabrese.
Non mancheranno preghiere per lui, e siamo certi abbia voluto lasciare in eredità a ciascuno di noi quel senso di appartenenza alla nostra terra e quella straordinaria vigoria messa in ogni sua lotta.
Un grande dono, di cui dobbiamo provare a farne tesoro. Riposa in pace amico Grazioso.
Ci mancherai.

Gioventù Nazionale: “Ciao presidente Grazioso!”

Tutto ci saremmo aspettati meno che ricevere stamattina la notizia della morte del PRESIDENTE Grazioso Manno perché la sua tenacia e la sua gioia, tenevano accesa la fiamma che è in ognuno di noi.
La nostra comunità oggi si ferma tutta e si stringe intorno al dolore della sua famiglia ,nel ricordo di una delle personalità più vere e sincere della nostra città.
Il suo impegno ,politico e istituzionale, si è sempre distinto per le lotte, per la tenacia ma soprattutto per l’amore che provava nei confronti della sua terra considerano il consorzio di bonifiche come la “casa di tutti i calabresi”.
La gioia che riusciva a trasmettere , la pazienza e l’affetto, devono essere d’esempio per tutti coloro che hanno voglia di mettersi al servizio degli altri.
Grazie a tutti quelli che lo vorranno ricordare non come un politico, non come un funzionario, ma come un uomo di sani principi che amava mettersi a disposizione sempre e comunque!