Quantcast

Commercianti e Artigiani Catanzaro: parte la “Pizza Sospesa” per aiutare famiglie bisognose

La prima pizza sarà offerta questo fine settimana dal ristorante "I Vinattieri" di Santina Pultrone

I Commercianti e Artigiani di Catanzaro, cercano di dare il loro piccolo contributo nella lotta contro le difficoltà economiche e sociali recate dall’emergenza sanitaria, lanciando l’iniziativa della “PIZZA SOSPESA”. A partire da questa settimana le pizzerie e le attività cittadine operanti nel settore del food, aderenti al movimento spontaneo, offriranno alle famiglie in condizioni disagiate, segnalate dalla Curia, un pasto gratuito.

Gli aderenti al comitato- spiega un comunicato stampa –  si tasseranno per ripagare quantomeno le spese vive agli esercenti che garantiranno l’adesione all’iniziativa. La prima pizza sarà offerta questo fine settimana dal ristorante “I Vinattieri” di Santina Pultrone sito in Piazzetta della Libertá a  Catanzaro (Corso Mazzini di fronte Banca Intesa); che con molta sensibilità e entusiasmo ha voluto dare il suo concreto contributo di solidarietà.

Settimanalmente, di volta in volta, verranno comunicati gli esercizi e ristoratori che offriranno il pasto gratuito. A margine dell’iniziativa di solidarietà, intanto, i commercianti e artigiani continueranno le iniziative di protesta e gli incontri con le autorità, al fine di sensibilizzarle verso la problematica riapertura delle attività economiche in assenza di aiuti concreti.