Il mondo del sociale, la sinistra e la sanità piangono Pietro Catizone

Infermiere innamorato della sua professione dopo essere stato militante di Lotta Continua. Cordoglio unanime

C’è chi lo ricorda come militante di Lotta continua, chi come infermiere nel reparto otorino. Ma tutti , in maniera unanime , non possono che ricordare e piangere per Pietro Catizone, scomparso dopo una lunga malattia a 66 anni. Politicamente schierato e coerente , innamorato della sua professione e impegnato nel sociale, Pietro lascia dietro di se’ ricordi di amicizia e affetto veri e sinceri. (Le foto sono tratte dai ricordi che su Facebook gli amici hanno postato scrivendo per lui frasi di grande affetto)