Quantcast

Carabinieri sequestrano piantagione di canapa indiana a Sellia Marina. Arrestato 54enne

L’operazione è scattata dopo mesi di controlli e appostamenti

Una vasta piantagione di canapa indiana è stata sequestrata questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina. L’operazione è scattata dopo mesi di controlli e appostamenti. All’atto della irruzione dei Carabinieri è stato bloccato un 54enne di Sellia Marina, custode e titolare del vivaio. Lo stesso è stato tratto in arresto per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti previsto dall’art. 73 DPR 309/90 e punito con la pena della reclusione da 6 a 20 anni. Gli elementi raccolti dai Carabinieri di Catanzaro fanno propendere per il coinvolgimento del soggetto nell’attività di coltivazione della cannabis in atto nel vivaio.