Piante aromatiche e arbusti messi a dimora in via Piave rubati nella notte

Le piante erano state un dono ricevuto dall'amministrazione il giorno prima

Più informazioni su

Alcune piante aromatiche, appena messe a dimora ai Giardini di San Leonardo, e un arbusto da poco installato in via Piave sono stati rubati da ignoti nella scorsa notte. A segnalarlo è l’assessore al decoro urbano, Alessandra Lobello, che proprio ieri aveva partecipato, insieme ai rappresentanti dell’associazione Vitambiente dell’associazione provinciale Cuochi, alla sistemazione delle piantine in un’aiuola dei Giardini come primo momento dell’iniziativa “Catanzaro città in fiore”.
“Quanto accaduto – commenta l’assessore – rappresenta un gesto grave e inaspettato non tanto per il valore economico esiguo delle piantine, ma per quanto ne consegue dal punto di vista etico. Non si comprende il motivo di tale comportamento, se non quello di depauperare una piccola  area verde arricchita grazie agli sforzi di chi dimostra di volere bene alla propria città. Quanto successo deve far capire a tutta la cittadinanza che, senza l’educazione e il rispetto per il patrimonio pubblico, ancora di più trattandosi di aree verdi, anche le piccole cose che l’amministrazione e le associazioni possono fare rischiano di essere deturpate e violate. Infatti, come ho già dichiarato ieri, dobbiamo essere consapevoli che una grande comunità non si crea solo con le risorse economiche, ma soprattutto grazie alla gente che si dedica ad essa, e oggi ne sono ancora più certa. Altrimenti, qualsiasi piccolo sforzo dell’amministrazione sarà sempre e comunque vano. Sono convinta, però, che la maggior parte dei catanzaresi sappia da che parte stare, dimostrando la giusta vicinanza a chi si è fatto promotore di un’iniziativa lodevole che merita il massimo supporto da parte della comunità”.

Più informazioni su