Insediamento Rodolfo Palermo presidente Tribunale, il benvenuto del sindaco Abramo

"Non si può che condividere positivamente la sua forte volontà di instaurare una collaborazione sinergica con tutte le istituzioni e le forze dell’ordine"

Il sindaco Sergio Abramo ha rivolto il proprio benvenuto al nuovo presidente del tribunale di Catanzaro, Rodolfo Palermo, insediatosi ufficialmente stamane. “Il distretto giudiziario del Capoluogo – ha affermato il primo cittadino – ha assunto oggi una nuova guida che porta con se un importante bagaglio di esperienza e professionalità acquisita nel corso di una lunga carriera. Palermo conosce bene il nostro territorio, con tutte le sue criticità e le sue peculiarità. Non si può che condividere positivamente la sua forte volontà di instaurare una collaborazione sinergica con tutte le istituzioni e le forze dell’ordine, un fattore fondamentale per garantire una risposta efficiente in termini di legalità e di sicurezza. Da parte mia, rivolgo un sincero in bocca al lupo al presidente Palermo per il nuovo percorso che si accinge ad intraprendere, assicurando la piena disponibilità al confronto e all’interlocuzione con le amministrazioni comunale e provinciale che ho l’onore di guidare”.

Presente alla cerimonia di insediamento su delega del sindaco, l’assessore all’avvocatura Danilo Russo che ha portato i saluti a nome del Comune di Catanzaro: “Nel recepire l’appello del presidente Palermo alla collaborazione interistituzionale – ha sottolineato – ho voluto evidenziare l’assoluta disponibilità dell’amministrazione a dare continuità alla sinergia fattiva e costruttiva instaurata con il tribunale del Capoluogo. Siamo consapevoli che solo con il lavoro di squadra, specialmente in questo momento storico, si possono raggiungere risultati importanti per il sistema giustizia”.