Quantcast

Violenza sessuale continuata su minore: condannato 70enne

Docente del minore vittima delle violenze, all'epoca dei fatti poco più che quattordicenne, il 70enne è stato interdetto perpetuamente da qualsiasi incarico nelle scuole di ogni ordine e grado

La Prima sezione penale del Tribunale di Catanzaro, presieduta dal giudice Alessandro Bravin a latere Maria Cristina Flesca e Maira Romagnino, ha condannato a 5 anni di reclusione un uomo di 72 anni accusato di violenza sessuale continuata su minore. Docente del minore vittima delle violenze, all’epoca dei fatti poco più che quattordicenne, il 70enne è stato, inoltre, interdetto perpetuamente da qualunque ufficio di tutela, curatela e amministrazione di sostegno. Ancora: interdetto dai pubblici uffici per la durata di cinque anni e perpetuamente da qualsiasi incarico nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché da ogni ufficio e servizio in istituzioni o in altre strutture pubbliche o private frequentate prevalentemente da minori. L’uomo è stato anche condannato alle spese legali.

C.V.