Grave incidente stradale a Petronà

Impatto molto violento tra un ciclista ed un'automobile

Scontro tra auto e bicicletta: l’ impatto è stato molto violento e il ciclista, dopo aver centrato la macchina, è sbalzato sull’asfalto, sbattendo a terra e riportando gravi ferite anche alla testa.
Poco dopo le 19 di oggi, domenica 14 giugno 2020, si è verificato un grave incidente proprio alle porte del paese pedemontano, nelle adiacenze del cimitero.

Il ciclista di Mesoraca percorreva la discesa quando, per cause ancora da accertare, ha centrato in pieno un Fiat punto guidata da una giovane ragazza di Petronà, rimasta illesa: lì la strada non è larghissima.
La dinamica è stata violentissima tant’è che la bici si è spezzata in due e la parte anteriore della macchina è completamente danneggiata: il ciclista, ex calciatore dell’u.s. Petronà, ha avuto la peggio, anche se cosciente.

Immediatamente è scattato l’allarme con intervento di due ambulanze del 118 e sul posto si sono portati anche i Carabinieri della locale caserma, coordinati dal maresciallo Marco Minerva.
I sanitari, dopo aver prestato le prime cure, hanno caricato il cittadino mesorachese sull’ambulanza per raggiungere il nosocomio di Catanzaro: ancora troppo presto per fare diagnosi.
Enzo Bubbo