Quantcast

Gli youtuber più pagati del mondo e in Italia, cifre da capogiro

I creator di contenuti per YouTube possono raggiungere cifre impressionanti, come dimostra la classifica pubblicata qualche tempo fa da Forbes

Più informazioni su

Al giorno d’oggi esistono diversi modi per guadagnare con il web, dalla vendita di prodotti online tramite un e-commerce, alla creazione di video da pubblicare su piattaforme come YouTube. L’applicazione di Google è senza dubbio una delle più apprezzate e seguite al mondo insieme a Twitch, sebbene quest’ultima si rivolga a un altro tipo di utenza, con una forte presenza nel settore del gaming.

Gli youtuber più pagati al mondo riescono a guadagnare cifre davvero elevate, un aspetto che ha portato alla crescita del fenomeno di comprare visualizzazioni YouTube per far crescere rapidamente il proprio canale. Ovviamente per realizzare profitti considerevoli bisogna proporre dei contenuti di qualità, tuttavia a volte ciò non basta, infatti è necessario avere una struttura adeguata alle spalle.

I creator di contenuti per YouTube possono raggiungere cifre impressionanti, come dimostra la classifica pubblicata qualche tempo fa da Forbes, che ha stilato l’elenco dei 10 youtuber più ricchi del 2019. Avere un pubblico in lingua inglese o spagnola aiuta, in quanto il bacino di utenti è di gran lunga maggiore, tuttavia anche in Italia ci sono canali che superano i centomila euro, senza contare i guadagni con sponsor e affiliazioni.

La top ten degli youtuber più ricchi del mondo

Secondo la classifica di Forbes, nel 2019 al decimo posto si è posizionato il canale VanossGaming di Evan Fong, in cui vengono pubblicati soprattutto video su Minecraft e GTA, due tra i videogiochi più popolari degli ultimi anni. In questo modo Fong è riuscito a collezionare ben 1,5 miliardi di visualizzazioni, portandosi a casa 11,5 milioni di dollari nel 2019. È arrivato invece a 12 milioni di dollari Daniel Middleton, con il suo canale DanTDM da 23 milioni di iscritti con video su Minecraft e Fortnite.

All’ottavo posto e al settimo posto ci sono il famosissimo svedese Felix Kjellberg di PewDiePie e Mark Fischbach del canale Markiplier, il primo con oltre 100 milioni di follower mentre il secondo con quasi 26 milioni di iscritti, entrambi con un guadagno di ben 13 milioni di dollari decisamente niente male. Alla sesta posizione Preston Arsement del canale Preston ha guadagnato nel 2019 14 milioni di dollari, il tutto con appena 13,2 milioni di iscritti ottenuti con i suoi video su Call of Duty.

Tra i primi 5 youtuber più pagati al mondo si trova Jeffree Star con 17 milioni di profitti nell’anno passato, ottenuti sponsorizzando prodotti per il beauty e la cosmesi. Sono riusciti a fare meglio di lei Rhett e Link con 17,5 milioni di dollari, due veri intrattenitori con tantissimi format dai podcast ai libri. Al terzo posto la piccola russa Anastasia Radzinskaya è riuscita a fare 18 milioni con YouTube, pubblicando video in varie lingue a soli 5 anni insieme al suo papà.

La seconda posizione del 2019 se l’è aggiudicata il canale Dude Perfect con 20 milioni di profitti, davvero un grande risultato considerando che sono stati postati appena 233 video riuscendo a ottenere 51,4 milioni di iscritti. Lo scettro di youtuber più pagato del mondo spetta invece a Ryan Kaji, con 26 milioni di dollari guadagnati a soli 8 anni, dimostrando come sia possibile diventare ricchi giocando.

Chi sono gli youtuber più pagati in Italia

Se nel mondo i guadagni delle star di YouTube sono veramente incredibili, dai bambini milionari ai gamer che ottengono milioni di visualizzazioni per ogni video, anche in Italia c’è chi non se la passa affatto male. Ovviamente nulla a che vedere con le cifre record dei top youtuber internazionali, infatti le somme incassate dai creator nostrani sono molto più contenute.

Ad esempio alcuni youtuber italiani arrivano a 800 mila euro l’anno, nonostante la maggior parte delle star nazionali dichiarino introiti intorno ai 100/150 mila euro l’anno. Inoltre bisogna tenere conto dei costi delle agenzie di marketing, della produzione e le imposte, quindi sono senza dubbio molti soldi ma non così tanti come i loro colleghi stranieri.

Tra i nomi più in vista ci sono ad esempio Stefano Lepri con il canale St3pny, il quale raggiunge una cifra di circa 10 mila euro al mese con circa 4 milioni di iscritti. Risultati analoghi sono quelli di Lorenzo Ostuni, conosciuto come FaviJ, anche lui con quasi 6 milioni di iscritti e un nutrito gruppo di fan che lo seguonono in modo assiduo.

Più informazioni su