Quantcast

Isola Pedonale in centro a luglio, associazioni catanzaresi: “Momento di verifica importante”

Ai commercianti oggi è lanciata la sfida di rendere appetibile il percorso e di promuovere idee commerciali di livello per come già hanno saputo fare nel lungo loro esistere

“L’isola pedonale programmata per il mese di luglio a Catanzaro, seppur parziale, è un buon momento di verifica della possibilità di mobilità alternata. Questo esperimento voluto in  maniera corale dall’amministrazione comunale e da moltissime associazioni in un grande afflato organizzativo che non si vedeva da anni, ci darà contezza di quanto le iniziative di rilancio possano trovare sviluppo”. E’ quanto si legge in una nota congiunta del Centro Studi Politico-Sociali “Don Francesco Caporale”, “Venti da Sud”, “Catanzaro nel Cuore”, “Petrusinu ogni minestra”, “Liberamente Calabria”, Eu2o.

L’organizzazione del palco stabile in piazza Prefettura per spettacoli ed eventi ed il fatto che ci sia anche la possibilità di favorire manifestazioni che rispettino le direttive anti-Covid è tra l’altro un’innovazione importante che può creare un precedente da replicare – scrivono ancora le associazioni -. Da non sottovalutare, l’utilizzo gratuito della funicolare, il parcheggio anch’esso gratuito  sulle strisce blu per la prima mezzora e del Musofalo con navetta e  custode. A nulla vale un’organizzazione se poi non ci sono idee applicative, quindi invitiamo le associazioni culturali a promuovere iniziative per il centro storico, oltre a quelle che metterà in atto l’amministrazione,  mobilitando le risorse umane, professionali ed artistiche di cui sono dotate”.

“Un Corso a portata di mano che può finalmente fare esplodere le idee in questa Città non solo dedicate ai giovani, ma anche a momenti di ri-socializzazione, per esempio, con i centri anziani che potranno sperimentare luoghi e situazioni vivendo il Centro con una nuova dimensione – conclude la nota -. Ai commercianti oggi è lanciata la sfida di rendere appetibile il percorso e di promuovere idee commerciali di livello per come già hanno saputo fare nel lungo loro esistere. Speriamo quindi che questa lodevole iniziativa abbia il successo che merita e che meritano tutti quelli, commercianti e cittadini, che ancora credono in questa Città”.