Quantcast

Costretti a dribblare le erbacce, marciapiedi impraticabili foto

Marciapiedi invasi e pedoni costretti a camminare sulla strada. Siamo ormai cittadini che sognano una manutenzione del verde pubblico periodica e puntuale.

Quotidianamente si è costretti ed evidenziare dei veri colpi al decoro della città che cerca di orientarsi al turismo, ma anche all’aspetto igienico-sanitario. Le erbacce che troviamo in ogni angolo costituiscono ricettacoli per insetti vari. Continue sono le segnalazioni che giungono in redazione, insieme alla delusione di cittadini che vorrebbero vivere in una città con una qualità di vita più adeguata ad una città che è che il capoluogo della regione Calabria.

E’ inutile ribadire che è iniziata la stagione turistica e offrire una città invasa da erbacce non è proprio il massimo dell’accoglienza, sul viadotto Bisantis, come ogni anno l’erba impedisce ai passanti di camminare normalmente, costringendoli a veri e propri slalom tra rovi ed erbacce fino all’ingresso di via Alessandro Turco.
Non si comprende come mai ci si ricordi solo dopo che i cittadini segnalano l’indecorosa situazione.

 

 


Nostro articolo del 2017

Viadotto Bisantis, il ponte vietato ai pedoni